Post più popolari

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

domenica 19 febbraio 2012

come creare una web radio


Una delle miei passioni più forti, oltre ad essere internet ed il mondo dei PC in generale, è la radio. La radio, quel mezzo di comunicazione universale, che riesce a lasciare un segno dentro di noi, grazie all’utilizzo della musica. Tempo fa mi divertii a creare una piccola radio via Web. La classica Web-Radio. Oggi voglio condividere con voi, questa esperienza, e quindi vi voglio spiegare, come creare una piccola Web-Radio, ma che in poco tempo, può diventare una radio vera e propria, solo che non la si ascolta in FM, ma via Web.
Tutta la guida, si basa su programmi che potete trovare gratuitamente in internet, senza troppi problemi. I programmi in tutto sono solamente 3: Winamp, Shoutcast DSP, Shoutcast Server. Il primo, Winamp, è un lettore multimediale, nella nostra radio sarà la Regia, quindi metterà in onda le tracce audio. Il secondo, ShoutCast DSP, ha lo scopo di inviare il flusso audio, prodotto da Winamp, al server. Shoutcast Server, invece è il server vero e proprio, che invia il segnale audio su internet, in poche parole effettua lo streaming.
La prima cosa da fare è scaricare tutti e tre i programma elencati sopra. Una volta fatto questo, procedete nell’installazione dei tre seguendo questo ordine: 1-Winamp; 2-Shoutcast DSP; 3-ShoutcastServer. Fate attenzione a quando installate il Server, di impostare come tipo di installazione (Seconda schermata) la modalità GUI. A questo punto possiamo iniziare con la configurazione dei vari programmi.


Una volta installa tutti i programmi, aprite Winamp e date la combinazione ctrl+p, cliccate sulla lista di sinistra DSP/Effetto, e poi selezionate l’unico plugin presente in lista, come nella foto sopra. Una volta fatto questo passaggio, vi si aprirà lo ShoutCast DSP. Adesso vediamo come configurare al meglio questo strumento.
Ads by Google
Crea da solo il tuo EShop
Facile, completo, professionale con videoguide.Prova la demo!
www.newcart.it
A questo punto, una volta aperto il DSP, andate nella scheda Encoder, e mettete come Encoder Type ACC+, come Bitrate impostate 24kb/s. Ora passate alla pagina Output,cliccate sul tastino con scritto “yellowpages”, vi si aprirà una finestra simile a questa.

Adesso nei campi “Description”, mettete la descrizione o il nome della radio. Nel campo “URL”, mettete l’indirizzo internet, del sito della radio.
A questo punto, possiamo passare alla configurazione del server Shoutcast. Aprite il server da: Start->tutti i programmi->programs->Schoutcast DNAS->Shoutcast Gui. Vi si aprirà una nuova finestra, dategli i permessi per accedere alla rete, e poi cliccate su Edit Config, in alto. vi si aprirà l’editor NotPad, e adesso andiamo a configurare il server.

Nel file di testo che vi si andrà ad aprire, cercate la voce “MaxUser” e “Password”. Modificatole, sostituendo il numero 32, con il numero 10 e poi andate ad inserire una password diversa da quella messa in automatico.Una volta modificata la password, salvate tutto e riavviate il server cliccando su KillServer e riaprendolo.
Ora ritorniamo sullo ShoutCast DSP, aperto in precedenza. Andiamo nella pagina Output, e sostituiamo la password inserita di Default dal programma, come quella messa poco fa nel file di configurazione del server. Fatto questo, possiamo anche iniziare a trasmettere.
Nel programma Winamp, avviate un file audio. Nel programma Shoutcast DSP, cliccate su Start, nella scheda Output. Se avete fatto tutto correttamente, vedrete dei numeri apparire vicino al tasto start. Tra parentesi vi verrà indicato (in giorni, hh:mm:ss) da quanto state trasmettendo e inoltre i bytes inviati verso Shoutcast D.n.a.s. Come nella foto sotto.

Per controllare se effettivamente stiamo trasmettendo, basta aprire il nostro Browser predefinito, e dare come indirizzo: http://127.0.0.1:8000. Su questa pagina vi dovrebbe apparire la schermata del Server DNAS che vi dà tutti i dati della vostra radio. A questo punto per farvi ascoltare dai vostri amici, date come indirizzo questo: http://indirizzoip:8000, sostituendo ovviamente “indirizzoIP”, con il vostro indirizzo IP.
Vi ricordo che se trasmettete in ACC+ gli utenti per ascoltarvi con WindowsMediaPlayer dovranno istallare un plugin che trovi a questo indirizzo. Gratuito anche questo, ovviamente.
E questo è tutto. La guida finisce qui. Attenzione ad una cosa però. Vi ricordo che per trasmettere musica coperta da diritti d’autore, dovete richiedere una licenza particolare a pagamento, alla SIAE stessa. Sul sito ufficiale trovate tutte le informazioni a riguardo.

Nessun commento:

Posta un commento