Post più popolari

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

domenica 4 marzo 2012

4 passaggi per configurare la rete wireless di casa

Una rete wireless può essere utilizzata per condividere l'accesso a Internet, i file, le stampanti e molto altro ancora. Inoltre, può essere utilizzata per navigare sul Web direttamente seduti in giardino o su un comodo divano a casa propria. L'installazione è molto più semplice di quanto non si pensi. Installa la tua rete domestica, in 4 semplici passaggi.

Nota: le istruzioni seguenti sono indicate per tutte le edizioni di Windows 7. Consigliamo agli utenti Windows Vista di installare il Service Pack 2 e agli utenti Windows XP di installare il Service Pack 3 prima di configurare una rete wireless. Anche se i Service Pack non sono un requisito indispensabile per la configurazione di una rere wireless, è comunque opportuno scaricarli per rendere le cose più semplici e per proteggere il tuo PC contro hacker, worms o altri rischi in cui puoi incorrere.
download Service Pack 3 http://windows.microsoft.com/it-it/windows/help/learn-how-to-install-windows-xp-service-pack-3-sp3
download Service Pack 2 http://windows.microsoft.com/it-it/windows-vista/Learn-how-to-install-Windows-Vista-Service-Pack-2-SP2
1. Scegliere l'attrezzatura wireless
Il primo passaggio consiste nel verificare di disporre di tutta l'attrezzatura necessaria. Se si cercano i prodotti nei negozi specializzati o su Internet, si noterà senz'altro che le attrezzature disponibili possono supportare tre diverse tecnologie di connessione in rete wireless: 802.11a, 802.11b e 802.11g. Si consiglia di scegliere prodotti 802.11g, in quanto questa tecnologia offre prestazioni ottime ed è compatibile con quasi tutti i prodotti.
Elenco della spesa
Connessione Internet a banda larga
Router wireless
Computer con supporto di rete wireless integrato o scheda di rete wireless
Router wireless

Il router consente di convertire i segnali che arrivano dalla connessione Internet in una trasmissione wireless, in modo simile, ad esempio, a quello della base per i telefoni cordless (senza fili). Assicurarsi di disporre di un router wireless e non di un punto di accesso wireless.

Scheda di rete wireless

Le schede di rete consentono di connettere il computer al router wireless senza dover utilizzare alcun cavo. Se il computer in uso è abbastanza recente, le funzionalità wireless dovrebbero essere già integrate. In questo caso non sarà necessaria alcuna scheda di rete wireless. Qualora, invece, fosse necessaria una scheda per un computer desktop, si consiglia di acquistare una scheda di rete wireless USB, mentre per i laptop è consigliabile una scheda di rete basata su PC card. Utilizzare una scheda per ciascun computer presente nella rete.

Nota: per facilitare la configurazione, scegliere una scheda di rete fabbricata dallo stesso produttore del router wireless. Ad esempio, se si acquista un router Linksys, è opportuno scegliere una scheda di rete Linksys. Per semplificare ulteriormente la procedura, tuttavia, potrebbe essere utile acquistare un bundle, come, ad esempio, quelli offerti da D-Link, Netgear, Linksys, Microsoft e Buffalo. Se si dispone di un computer desktop, assicurarsi che sia disponibile una porta USB in cui inserire la scheda di rete wireless. Se non fossero disponibili porte USB libere, acquistare anche un hub per aggiungere porte ulteriori.


Inizio pagina
2. Collegare il router wireless
Poiché l'accesso a Internet dovrà essere temporaneamente interrotto per eseguire la procedura di configurazione, si consiglia di stampare questa pagina di istruzioni prima di procedere.

Individuare innanzitutto il modem via cavo o DSL e scollegarlo per spegnerlo.

Quindi, collegare il router wireless al modem. Il modem dovrebbe essere connesso direttamente a Internet. In seguito, dopo aver collegato tutta l'attrezzatura, la connessione del computer al router avverrà senza cavi e le comunicazioni verranno inviate su Internet dal router tramite il modem.
Nota: nelle istruzioni seguenti viene fatto riferimento a un router wireless Linksys. Pertanto le porte presenti sul router in uso potrebbero riportare etichette diverse da quelle descritte e anche le immagini potrebbero risultare diverse. Per ulteriori informazioni, consultare la documentazione fornita assieme all'hardware.


• Se il computer è collegato direttamente al modem: scollegare il cavo di rete dal retro del computer, quindi collegarlo alla porta contrassegnata dall'etichetta Internet, WAN o WLAN sul retro del router.

• Se il computer non dispone di connessione a Internet: collegare un'estremità del cavo di rete (fornito assieme al router) al modem, quindi collegare l'altra estremità del cavo alla porta Internet, WAN o WLAN del router wireless.

• Se il computer è collegato direttamente a un router: scollegare il cavo di rete dalla porta Internet, WAN o WLAN del router, quindi collegare tale estremità del cavo alla porta Internet, WAN o WLAN del router wireless. Infine, scollegare eventuali altri cavi di rete collegati e inserirli nelle porte disponibili del router wireless. Il router originale non sarà più necessario in quanto sarà sostituito dal nuovo router wireless.

Collegare e accendere il modem via cavo o DSL. Attendere alcuni minuti per consentirne la connessione a Internet, quindi collegare e accendere il router wireless. Dopo un minuto si dovrebbe accendere la spia Internet, WAN o WLAN del router wireless, per indicare che la connessione al modem è stata completata correttamente.

. Configurare il router wireless

Se si utilizza il cavo di rete fornito assieme al router wireless, si dovrebbe collegare temporaneamente il computer a una delle porte di rete disponibili sul router wireless (le porte non contrassegnate dall'etichetta Internet, WAN o WLAN). Se necessario, accendere il computer. La connessione al router dovrebbe essere attivata automaticamente.

Quindi aprire Internet Explorer e digitare le informazioni necessarie per configurare il router.

Potrebbe essere richiesta la password. L'indirizzo e la password utilizzati dipendono dal tipo di router. Si consiglia, pertanto, di consultare le informazioni fornite assieme al router.

Nella tabella seguente sono fornite le impostazioni predefinite di indirizzi, nomi utenti e password utilizzati da alcuni dei più noti produttori di router.

Router Indirizzo Nome utente Password
3Com

http://192.168.1.1

admin

admin

D-Link

http://192.168.0.1

admin

Linksys

http://192.168.1.1

admin

admin

Microsoft Broadband

http://192.168.2.1

admin

admin

Netgear

http://192.168.0.1

admin

password


In Internet Explorer verrà visualizzata la pagina di configurazione del router. La maggioranza delle impostazioni predefinite dovrebbe essere corretta. Tuttavia è necessario configurare tre opzioni:

Nome della rete wireless, chiamato SSID. Consente di identificare la rete. Si consiglia di scegliere un nome univoco, ovvero non utilizzato da altri utenti presenti sul posto di lavoro.

Crittografia wireless (WEP) o WPA (Wi-Fi Protected Access), per la protezione della rete wireless. Con la maggioranza dei router sarà necessario fornire una passphrase che verrà utilizzata dal router stesso per generare varie chiavi. Utilizzare una passphrase univoca e lunga (non sarà necessario ricordarla).

Password amministrativa, per gestire la rete wireless. Come le altre password, anche la password amministrativa non dovrebbe essere un termine riportato sui vocabolari, bensì una combinazione univoca di lettere, numeri e simboli. Non dimenticare mai questa password, in quanto sarà necessaria per modificare le impostazioni del router.

I passaggi necessari per configurare le impostazioni variano in base al tipo di router in uso. Dopo aver completato la configurazione, fare clic su Salva impostazioni, Applica oppure OK per salvare le modifiche apportate.

Scollega adesso il cavo di rete dal computer.


Inizio pagina
4. Collegare i computer
Windows 7

Windows Vista

Windows XP

Se il computer non dispone del supporto integrato per la rete wireless, collegare la scheda di rete alla porta USB e posizionare l'antenna sopra il computer (nel caso di computer desktop) oppure inserire la scheda di rete in uno slot per PC card vuoto (nel caso di laptop). In Windows la nuova scheda verrà rilevata automaticamente. Inoltre, è possibile che venga chiesto di inserire il CD fornito assieme alla scheda stessa. Seguire le istruzioni visualizzate a schermo per completare la procedura di configurazione.

Nessun commento:

Posta un commento