Post più popolari

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

martedì 26 novembre 2013

Come disattivare Skydrive in Windows 8.1 (o nasconderlo)

Il sistema operativo Windows 8.1 è sicuramente un miglioramento rispetto a Windows 8 anche se impone all'utente alcune impostazioni che, per la maggior parte delle persone non erano richieste.
Mi riferisco in particolare alla pesante integrazione con Skydrive che compare in Esplora risorse e sembra impossibile da disabilitare.
A differenza di prima, SkyDrive è ora parte del sistema operativo e se si utilizza un account Microsoft per accedere al computer com'è giusto che sia, il PC accede automaticamente anche a Skydrive.
Questa integrazione così pesante è simile a quella che si ottiene installando il client desktop di SkyDrive con una differenza importante: non si può levare.
In questo articolo vediamo come disabilitare Skydrive su Windows 8.1 se non serve ocome nasconderlo se non si vuole che sul computer compaiano le cartelle condivise in Esplora File.

Skydrive in Windows 8 è una sezione separata di Esplora risorse che si può navigare aprendo una cartella qualsiasi.
Skydrive elenca tutti i file caricati sullo spazio online di Microsoft anche se i file non sono veramente sul computer, si tratta solo di proiezioni.
Per fare in modo che un file sia accessibile anche senza connessione internet, lo si deve rendere disponibile offline.
Se non si utilizza SkyDrive è meglio disabilitare completamente le sue funzionalitàper liberare spazio disco e nasconderlo dalle finestre delle cartelle.
In Windows 8.1 non c'è un modo per disattivare Skydrive quindi bisogna agire sulle chiavi di registro del sistema oppure aprire l'editor dei criteri di gruppo che non è presente in tutte le versioni di Windows 8.

1) Editor Criteri di gruppo
Provare prima se si può aprire questa schermata di configurazione: premere col tasto destro sul pulsante Start in basso a sinistra, aprire una casella Esegui e poi inviare il comandogpedit.msc .
Se esiste, si apre l'Editor Criteri di gruppo locali.
Passare alla cartella seguente nel navigatore a sinistra: Criteri Computer locale -> Configurazione computer -> Modelli amministrativi -> Componenti di Windows -> SkyDrive.
Individuare "Impedisci uso di SkyDrive per archiviazione file", cliccarci sopra due volte e passare il suo stato da "Non configurato" a "attivato" e premere OK.
Per riattivare Skydrive, ripetere il processo, ma cambiare lo stato da "abilitato" a "disabilitato" o "non configurato".
Come è scritto sulla schermata di configurazione, se si attiva questa impostazione:
- Non si può più accedere a SkyDrive dall'app SkyDrive e da e selezione file.
- Le applicazioni di Windows Store non possono accedere a SkyDrive.
- SkyDrive non viene visualizzato in Esplora file.
- File di SkyDrive non sono sincronizzati su internet.
- Non si possono caricare automaticamente online le foto e i video. 
Se invece si disattiva o non si configura questa impostazione, torna l'integrazione piena con SkyDrive.

2) Se non si ha l'editor criteri di gruppo locali bisogna modificare una chiave nel registro di sistema per disattivare Skydrive.
Dalla casella Esegui digitare questa volta regedit e premere Invio.
Passare alla seguente chiave dal menu di navigazione sulla destraHKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Policies\Microsoft\Windows\Skydrive .
Se non c'è, creare la cartella Skydrive: premere col tasto destro su Windows, fare Nuovo -> Chiave e nominarla Skydrive.
Dentro SkyDrive, selezionare Nuovo -> Valore DWORD (valore a 32-bit) e dargli nomeDisableFileSync.
Premere due volte sul nuovo parametro e modificarne il valore a 1.

3) Per nascondere e rimuovere SkyDrive dalla barra laterale del File Explorer (cioè dalle cartelle), senza però disattivare Skydrive da Windows 8.1, si può usare quest'altra modifica sempre nel registro di sistema.
Dal regedit, passare alla cartella HKEY_CLASSES_ROOT\CLSID\ {8E74D236-7F35-4720-B138-1FED0B85EA75}\ShellFolder . 
Cliccare col tasto destro su ShellFolder, andare in Autorizzazioni, poi su Avanzate, 
vicino a "Proprietario" premere su Cambia.
Premere poi su Avanzate > Trova, selezionare l'amministratore oppure il proprio nome e barrare anche la casela sotto "Sostituisci tutte le voci....".
Applicare, chiudere la finestra e poi riaprirla premendo ancora col tasto destro su ShellFoldere subito mettere il controllo completo per l'utente aggiunto. 
Ora nel Registro di sistema si può modificare questa chiave di registro: a destra, in Attributese impostare il valore a 0 .
Riavviare il computer e notare che Skydrive non compare più in Esplora file quando si apre una cartella.

Nota: In Windows 8.1 il client Skydrive non funzionerà in alcun modo.

Nessun commento:

Posta un commento