Post più popolari

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

lunedì 8 luglio 2013

Google:il Nexus 4 fuori dal listino per lasciare posto a Nexus 5

Il gigante di internet, Google, interromperà al più presto le forniture dell'attuale Nexus 4. A comunicarlo è la redazione di Inquirer che, informata direttamente dall'azienda americana, ci rivela dell'impossibilità di acquistare la versione bianca dello smartphone Android, dall'ottimo rapporto qualità prezzo, perchè già rimossa dal Play Store. La versione nella colorazione nera, invece, è ancora disponibile ma non è stato rivelato fino a quando. Probabilmente fino ad esaurimento scorte. Anche il noto rivenditore inglese Carphone Warehouse ha rimosso dal proprio sito le informazioni riguardanti il dispositivo prodotto assieme ad LG, cancellandolo anche dalla lista di quelli Android. Una scelta non casuale che, se consideriamo come questo venditore sia stato il primo a proporre l'acquisto del terminale poco dopo il suo esordio, confermerebbe le volontà di Google.

A sostituire il Nexus 4 ci penserà la quinta versione, il Nexus 5, che stando alle ultime indiscrezioni apparse in rete dovrebbe essere dotato di un processore Quad Core Qualcomm Snapdragon 800 dalla frequenza operativa sconosciuta, supportato da ben 3 GB di memoria RAM e gestito dal sistema operativo Android versione 5.0 Key Lime Pie. Il display dovrebbe essere un Super AMOLED ed avere una diagonale da 5 pollici con una risoluzione di 1920 x 1080 pixel. La fotocamera posteriore avrà un sensore da 16 MegaPixel, mentre quella anteriore dedicata a chi ama le videochiamate, da 2.2 MegaPixel. La memoria interna, invece, sarà di almeno 16 GB. Completano il quadro il supporto alla rete 4G LTE, il Bluetooth, Wifi, GPS, NFC ed una batteria di almeno 3.100 mAh. È probabile che al debutto il Nexus 5 venga proposto allo stesso prezzo di listino del modello precedente che, per il mercato americano, è di soli 349 Dollari, tasse escluse, per la versione con 16 GB.
Nexus 5, inoltre, potrebbe avere anche un design frontale completamente diverso dal modello attuale, con l'88% della superficie coperta dal display, insomma con un bordo estremamente sottile. Questo vorrebbe dire rimpicciolire il display ma assottigliare i bordi, così da avere un device compatto ma dallo schermo generoso. Come sempre non resta che aspettare l'annuncio ufficiale del prossimo Nexus che avverrà molto probabilmente in autunno, forse nel mese di settembre, per contrastare Apple ed il suo iPhone 5S e iPhone low cost.


Nessun commento:

Posta un commento